We noticed you are coming from US. Would you like to continue shopping on Abposters.com?
SCOPRITE le migliori OFFERTE della settimana: STAMPA SU TELA sconto 20 % ×

A proposito Di: 5 fatti che non conoscevate su Stranger Things

25. 10. 2019

La SerieTV Stranger Things ha riscosso un successo enorme, appassionando milioni di fans in tutto il mondo. Chi non ha mai sentito parlare della leggendaria Undici e della banda di ragazzini composta da Mike, Will, Dustin e Lucas? Per non parlare poi dei giovani adulti Nancy, Jonathan e Steve o di quelli un po’ più attempati ma altrettanto appassionanti: stiamo ovviamente parlando di Jim Hopper e Joyce Byers. Abbiamo preparato per voi 5 fatti interessanti che potreste non conoscere riguardanti il mondo di Stranger Things, la trama della stessa ed il suo backstage. 

Incominciamo da qualcosa di semplice che però potrebbe stupire molti. Grazie ai titoli di apertura dovreste avere imparato i nomi dei creatori della serie: Matt e Ross Duffer. Il fatto che si tratti di due fratelli è abbastanza scontato, ma a molti sfugge che i due siano anche gemelli. La cosa interessante è che anche le loro vite abbiano preso ben presto un percorso parallelo ed identico! Interessati dal cinema fin da giovani, si sono trasferiti a Los Angeles per studiarlo ed incominciare insieme la loro carriera di sceneggiatori e creatori di storie. Fatto curioso è che il successo sia arrivato soltanto dopo che M. Night Shyamalan si sia interessato al loro lavoro. 

Il personaggio di Billy Hargrove è senza dubbio uno dei migliori successi dell’ultima stagione. Il bullo della scuola che diventa improvvisamente vittima del “Sottosopra” e si trasforma in un personaggio tragico ed inquietante. Interessante è però conoscere quanto accaduto durante le audizioni per questo ruolo! Dacre Montgomery, l’attore che attualmente interpreta Billy nella serie, ha dato il meglio di sé interpretando il copione, indossando occhiali da sole alla John Lennon ed utilizzando una canzone dei Duran Duran come sottofondo musicale alla sua performance, che si è poi conclusa con una specie di spogliarello. I gemelli Duffer sono rimasti così colpiti dalla sua travolgente pazzia dal decidere di affidargli subito la parte. Ah, se interessati, potete ancora trovare online il video di questo provino…

Anche il personaggio scortese ed un po’ matto di Murray Bauman, interpretato da Brett Gelman, fa parte di quelli che il cui ruolo viene sviluppato ed approfondito nel corso delle varie stagioni. Nel suo caso è stato costruito attorno ad un’aura di mistero e cospirazione, condita da tanti piccoli dettagli.  Uno di questi è il numero di telefono di casa sua: 618-625-8313, che compare chiaramente in un episodio della terza stagione. La cosa che forse non sapete è che si tratta di un numero reale, e che chiamandolo ascolterete un lungo messaggio registrato da Gelman stesso utilizzando voce e modi del personaggio da lui interpretato! Vi sconsigliamo comunque di chiamare dall’Europa, se non volete rischiare una bolletta particolarmente salata! 😊

Uno dei passaggi più epici della terza stagione è la scena in cui Dustin (Gaten Matarazzo) e la sua fidanzatina Suzie (Gabriella Pizzolo) cantano insieme “NeverEnding Story”, in un momento di impareggiabile tensione e drammaticità. Quello che probabilmente non sapete è che nelle intenzioni degli autori avrebbero dovuto cantare “La Marcia degli Ent”, tratta dal Signore degli Anelli: il motivo per cui il piano è stato successivamente cambiato non è la minor riconoscibilità di quest’ultima, ma la notizia che Amazon stesse preparando una serieTV sul Frodo e compagni per il proprio canale streaming. Quindi la scelta di cambiare canzone, anche per evitare qualsiasi eventuale problema futuro a Netflix. 

Vi raccontiamo infine di due decisioni che avrebbero potuto cambiare completamente lo svolgimento della serie. Le cose però non vanno sempre come programmato, e Stranger Things non fa eccezione. Undici (Millie Bobby Brown) e Steve (Joe Keery) avrebbero dovuto morire alla fine della prima stagione. Era previsto infatti che la serie terminasse con il sacrificio di Undici per la salvezza del mondo e che i successivi episodi riguardassero qualcosa di completamente diverso. Il personaggio di Steve era invece destinato ad incarnare i peggiori difetti dell’umanità e ricevere così una giusta e meritata punizione per la sua cattiveria. Bene, sappiamo tutti come è andata a finire, e siamo ben contenti della svolta impressa al destino di questi due personaggi! 😊

COLLEZIONE STRANGER THINGS



Decorate your life!

Noi di Europosters siamo sul mercato dal 1999, e con il tempo siamo diventati uno dei più grandi negozi online di poster, carta da parati, fotografie e riproduzioni&stampe, oltre a tanti altri articoli. Stiamo crescendo di anno in anno, e cerchiamo di aggiornare continuamente la nostra offerta secondo i vostri gusti e preferenze. Possiamo stampare i vostri poster ed incorniciare la vostre foto, od esservi d’ispirazione con il nostro blog; ci troverete tantissime novità riguardanti i film, le serie TV, oltre ad idee e suggerimenti sul design d’interni.

Date un’occhiata al nostro sito e trovate quello che è sempre mancato in casa vostra.

 


© 1999 – 2019 Europosters Tutti i diritti riservati.

e-mail: info@europosters.it

Telefono: +420 777 33 44 55  (in inglese)

Lunedi - Venerdì
7:00 - 15:00

Per offrirti il miglior servizio possibile Europosters utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Ulteriori informazioni Autorizzo ×
Top